Investimenti nell'Est Europa

Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria sono stati tra i primi Paesi dell’Est europeo ad attuare vasti programmi di privatizzazione, avviando ed incrementando il passaggio da una economia caratterizzata dal monopolio delle aziende di Stato ad un sistema economico incentrato sui criteri del libero mercato e della concorrenza.

Lo Studio dell'Avv. Sangrigoli Gaetano ha così ritenuto di fornire il proprio apporto di conoscenze giuridiche, societarie, fiscali e contabili non solo agli operatori economici che investono in quei Paesi ma anche agli imprenditori locali che desiderano procedere ad un proprio processo di internazionalizzazione, se del caso fruendo, per specifiche costruzioni societarie, di strutture giuridiche che meglio si adattano al caso concreto ovvero collocate in ordinamenti offshore con regimi fiscali agevolati.

La sede di Varsavia è a disposizione per ogni tipologia di assistenza legale tramite collegamenti con professionisti locali e di coordinamento per operazioni da avviare sia in Polonia che in altri Paesi dell’Est europeo (Repubblica Ceca e Romania , in particolare).

Articolazioni societarie, domiciliazioni e tenuta di contabilità con gli adempimenti formali correlati alle attività esercitate sono gli ambiti delle prestazioni in cui operiamo.

Conseguire il principale obiettivo della internazionalizzazione, vale a dire una presenza stabile e consolidata in termini di radicamento nei mercati esteri, significa investire in attività produttive, industriali e commerciali, autonomamente o con il contributo di controparti locali.

Gli ampi processi di privatizzazione in corso e le sempre crescenti opportunità di investimento, soprattutto nel settore immobiliare, ci hanno condotto a installare, presso la sede di Varsavia, anche professionisti esperti in mergers and acquisitions per la proposizione di possibili operazioni, per la loro verifica e pianificazione, per la ricerca di partners, con la preparazione di business plans e di project financing.